Banca Generali, total return +302% dalla quotazione 10 anni fa

(Teleborsa) – Negli ultimi 10 anni, le masse gestite di Banca Generali sono passate da 17 a 45 miliardi, portando i circa 1800 consulenti a gestire un patrimonio medio pro capite superiore ai 25 milioni e nettamente superiore alla media Assoreti, ferma a 15 milioni.

“Un dato che dimostra che ormai siamo a tutti gli effetti una banca private”, ha commentato il direttore generale Gian Maria Mossa, intervenendo all’evento svoltosi ieri, 14 novembre, a Palazzo Mezzanotte, che ha celebrato i dieci anni di quotazione dell’istituto controllato dal Leone di Trieste. 

Quanto alle cedole, sono ammontate complessivamente a 655 milioni di euro. In termini percentuali di dividendo si è passati da 0,18 euro nel 2006 a 1,20 per azione nel 2015.

Nel terzo trimestre, Banca Generali ha riportato un utile netto in aumento del 97% a 51,3 milioni di euro. La raccolta ha toccato ad ottobre un nuovo picco di 4,5 miliardi (+36%, contro una media Assoreti in calo del 9%).

Banca Generali, total return +302% dalla quotazione 10 anni fa
Banca Generali, total return +302% dalla quotazione 10 anni fa