Banca Generali festeggia i numeri sulla raccolta di gennaio

(Teleborsa) – Rialzo marcato per il gruppo bancario, che tratta in utile dell’1,56% sui valori precedenti.

Driver principale del rialzo, in un contesto di generale debolezza sul mercato italiano, sono i buoni dati sulla raccolta di gennaio di Banca Generali grazie al boom del risparmio gestito. 

Banca Generali ha registrato a gennaio una raccolta netta di 460 milioni di euro e una raccolta gestita di 319 milioni. La forte accelerazione dei prodotti gestiti (+182% rispetto al gennaio 2016) è stata guidata dagli innovativi prodotti “contenitore” in grado
di proteggere e diversificare le scelte di investimento con un elevato livello di personalizzazione.

Nuove evidenze tecniche classificano un peggioramento della situazione per Banca Generali, con potenziali discese fino all’area di supporto più immediata vista a quota 23,13 Euro. Improvvisi rafforzamenti scardinerebbero invece lo scenario suesposto con un innesco rialzista e target sulla resistenza più immediata individuata a 23,69. Le attese per la sessione successiva sono per una continuazione del ribasso fino all’importante supporto posizionato a quota 22,8.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Banca Generali festeggia i numeri sulla raccolta di gennaio
Banca Generali festeggia i numeri sulla raccolta di gennaio