Autogrill prolunga la presenza all’Aeroporto Internazionale Charlotte-Douglas

(Teleborsa) – Autogrill sempre più protagonista negli USA. L’azienda che opera nei servizi di ristorazione per chi viaggia, tramite la controllata americana HMSHost, ha prolungato per ulteriori dieci anni – dal 2020 al 2030 – la gestione dei servizi di ristorazione presso l’Aeroporto Internazionale Charlotte-Douglas in North Carolina.
Il contratto prevede la prosecuzione della gestione delle attuali location, che hanno registrato nel 2015 ricavi per circa 120m di dollari, e un miglioramento dell’offerta con l’obiettivo di conseguire un ulteriore incremento dei ricavi nel corso del periodo del contratto.

“Siamo molto soddisfatti della firma di questo contratto con l’Aeroporto Internazionale Charlotte-Douglas” ha dichiarato Steve Johnson, Presidente e CEO di HMSHost. “Grazie alla solida partnership che ci unisce, siamo stati in grado di aprire ristoranti pluri-premiati, con un’offerta culinaria unica e un servizio di eccellenza al cliente, che hanno portato l’aeroporto di Charlotte a distinguersi nel panorama mondiale”.

Autogrill prolunga la presenza all’Aeroporto Internazionale Charlotte-Douglas
Autogrill prolunga la presenza all’Aeroporto Internazionale Char...