Atlantia, UBS consiglia “buy” e alza il target price

(Teleborsa) – Si muove in avanti il gestore della più estesa rete autostradale europea, che sta portando a casa un progresso dello 0,41%.

Driver principale del rialzo è la raccomandazione a “Buy” decisa dagli analisti di UBS che hanno anche fissato il target price sul titolo Atlantia a 24,5 euro dai 23,4 precedenti e rispetto ai 21,95 euro delle attuali quotazioni. 

Tecnicamente la situazione di medio periodo è negativa, mentre segnali rialzisti si intravedono nel breve periodo, grazie alla tenuta dell’area di supporto individuata a quota 21,84 Euro. Lo spunto positivo di breve è indicativo di un cambiamento del trend verso uno scenario rialzista, con la curva che potrebbe spingersi verso l’importante area di resistenza stimata a quota 22,08. A livello operativo, lo scenario più appropriato potrebbe essere una ripresa rialzista del titolo, con area di resistenza individuata a 22,32.

Il trend rialzista è supportato anche dalle indicazioni fornite dal numero uno del gruppo, Giovanni Castellucci, che ha parlato di accelerazione sulla possibile cessione del 15% della controllata Aspi (Autostrade per l’Italia). L’Ad di Atlantia ha inoltre annunciato l’obiettivo di portare l’Ebitda al 50% dall’attuale 25%.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Atlantia, UBS consiglia “buy” e alza il target price
Atlantia, UBS consiglia “buy” e alza il target price