ATAC, via libera della Giunta capitolina a concordato preventivo

(Teleborsa) – Via libera dalla Giunta capitolina al concordato preventivo in continuità proposto dal CdA di ATAC per dare soluzione alla crisi di impresa dell’azienda. L’esecutivo di Roma Capitale ha approvato una memoria con cui si prende atto degli indirizzi dettati dall’Assemblea Capitolina nel corso della seduta del 7 settembre 2017.

Nella stessa data  è avvenuto l’incontro con i rappresentanti sindacali dell’azienda di trasporti romana per illustrare le linee di rilancio e l’ipotesi di concordato preventivo. 

Con il provvedimento il Comune ha incaricato i competenti uffici di Roma Capitale, affinché vengano intraprese le opportune azioni finalizzate all’esercizio del servizio in house da parte di Atac oltre l’attuale scadenza e per l’intera durata prevista dal piano di concordato.

ATAC, via libera della Giunta capitolina a concordato preventivo
ATAC, via libera della Giunta capitolina a concordato preventivo