Anche la Svizzera non schiva la deflazione

(Teleborsa) – Prezzi al consumo rimangono in stand-by in Svizzera.

A dicembre l’inflazione segna una variazione tendenziale nulla dopo il calo dello 0,3% di novembre. Lo rivela l’Ufficio Federale di Statistica che spiega come su base mensile il calo sia stato dello 0,1%.

Se l’Italia nel 2016 è stata in deflazione anche la Svizzera ha visto i prezzi al consumo scendere dello 0,4%

“La flessione -spiega Ufficio Statistica elvetico- è da ascrivere primariamente alla contrazione dei prezzi di prodotti petroliferi e automobili. I prezzi dei prodotti indigeni sono diminuiti in media dello 0,1%, mentre quelli dei prodotti importati sono scesi dell’1,4%. Nel 2015, il calo era stato pari all’1,1%, nel 2014 i prezzi erano rimasto invariati”

Anche la Svizzera non schiva la deflazione
Anche la Svizzera non schiva la deflazione