ANAS, Armani: “Closing per integrazione con Gruppo FS entro l’anno”

(Teleborsa) – Un piano di investimenti da 29,5 miliardi di euro tra il 2016-2020 di cui cui 23,4 di nuova appaltabilità “coperti per circa 21,4 miliardi e 6,1 miliardi per lavori in fase di attivazione ed in corso di esecuzione”. Questi sono i numeri rivelati oggi 4 ottobre, dal Presidente di ANAS, Gianni Vittorio Armani che ha presentato il piano quinquennale del gruppo.

Armani ha spiegato che “il Piano tiene conto delle importanti novità contenute nel Contratto di Programma 2016-2020 approvato dal CIPE il 7 agosto scorso”.

Durante la presentazione, Armani ha parlato anche del closing dell’integrazione tra Anas e il gruppo FS che avverrà entro l’anno. “Intanto stiamo già lavorando insieme su un progetto per un ponte in Sicilia, in provincia di Messina. In questi tre anni di mandato – ha spiegato -, abbiamo un’ANAS risanata, con la capacita’ di produrre lavoro e tra i primi investitori del Paese.

Una notizia confermata anche da Renato Mazzoncini Amministratore delegato del gruppo FS presente alla presentazione.

 “Con il varo del nuovo piano di investimenti programmati nell’arco dei cinque anni, ANAS si trova nella migliore situazione per realizzare l’integrazione con le FS. “Il nuovo piano finanziario – ha affermato Mazzoncini – è la nuova grande differenza. Vuol dire poter pianificare su un orizzonte di 5 anni, cosa che in ANAS non si vedeva da anni”. La migliore situazione – ha concluso – per il matrimonio con le FS”.

 Mazzoncini ha anche preannunciato che nel 2017, le FS prevedono di raggiungere un utile netto di mezzo miliardo. “Ci attesteremo al mezzo miliardo di utile netto. Siamo in una situazione di EBIDTA a che cresce ancora, al netto di operazioni straordinarie”, ha concluso l’amministratore delegato di FS.

ANAS, Armani: “Closing per integrazione con Gruppo FS entro l’anno”
ANAS, Armani: “Closing per integrazione con Gruppo FS entro l...