Anas annuncia un Accordo Quadro per appalti manutenzione opere

(Teleborsa) – L’Anas annuncia di aver siglato un accordo quadro triennale per i servizi di progettazione relativi a interventi di manutenzione programmata, che prevede un unico operatore per ciascuno degli otto lotti in gara. L’importo complessivo degli appalti è di 16 milioni di euro, due milioni per lotto.

L’obiettivo dell’accordo quadro è garantire la progettazione esecutiva relativa ai lavori di manutenzione programmata di ponti, viadotti e gallerie. L’appalto è suddiviso in 8 lotti, uno per ciascuno delle nuove macro-aree di Anas: Area Nord-Ovest (lotto 1); Area Nord-Est (lotto 2); Area Centro (lotto 3); Area Adriatica (lotto 4); Area Tirrenica (lotto 5); Area Calabria (lotto 6); Area Sardegna (lotto 7) ed Area Sicilia (lotto 8).

Le procedure di appalto sono state attivate mediante Accordo Quadro che garantisce la possibilità di avviare i lavori con la massima tempestività nel momento in cui si manifesta il bisogno, senza dover espletare ogni volta una nuova gara di appalto, consentendo quindi risparmio di tempo, maggiore efficienza e qualità.

Anas annuncia un Accordo Quadro per appalti manutenzione opere
Anas annuncia un Accordo Quadro per appalti manutenzione opere