Amazon delude: fatturato e prospettive sono sotto le attese

(Teleborsa) – I conti di Amazon deludono, risultando sotto le attese in termini di fatturato ed a causa di prospettive di crescita giudicate modeste per il trimestre in corso. Il titolo è infatti crollato nella sessione after hours della borsa americana, cedendo il 3,5% dopo aver chiuso in rialzo la sessione “regolare”. 

Il quarto trimestre si è chiuso con un utile netto di 749 milioni di dollari, pari a 1,54 dollari ad azione, in aumento del 55% rispetto ai 482 milioni, pari a 1 dollaro ad azione, dello stesso periodo del 2015. L’EPS è anche superiore alle attese del mercato, che erano per 1,35 dollari ad azione.

Delude il fatturato, che evidenzia una crescita a 43,74 miliardi di dollari dai 35,75 miliardi precedenti, ma risulta al di sotto del consensus di 44,68 miliardi. Il successo di Prime, che ha rfatto 10 milioni di abbonati nel 2016, non è riuscito a compensare il calo dei ricavi dei servizi web (cloud, dati ecc.).

Modesto anche l’outlook sulle vendite, che dovrebbero assestarsi a 33,25-35,75 miliardi di dollari, rispetto ad attese di 35,95 miliardi di dollari.

Amazon delude: fatturato e prospettive sono sotto le attese
Amazon delude: fatturato e prospettive sono sotto le attese