Alitalia, Ryanair: “Verso spezzatino, noi interessati a flotta”

(Teleborsa) – Ryanair conferma l’interesse per Alitalia, ma solo per rilevare una parte degli asset. E’ probabile che il processo di vendita si concluderà “con uno spezzatino, noi siamo interessati alla flotta”, ha detto l’amministratore delegato di Ryanair, Michael O’Leary, nel corso di una conferenza stampa a Londra.

Se l’offerta verrà accettata – ha spiegato – il top manager – “manterremo la maggior parte del personale, soprattutto piloti e e ingegneri”. Sarà “mantenuto anche il marchio” – ha aggiunto O’Leary – precisando che l’offerta Ryanair “sarà per 90 aerei Alitalia, compresi piloti, assistenti di volo e rotte”.

L’Ad ha ribadito che Ryanair sarebbe “interessata a fare un’offerta per tutta la flotta Alitalia”, ma è convinto che l’accordo “verrebbe bloccato” dall’Antitrust perché “la compagnia irlandese arriverebbe a controllare oltre il 50% del mercato italiano”. Comunque la proposta di acquisto della low cost irlandese, per l’ex compagnia di bandiera, dipenderà anche “da numero di esuberi, modifiche alle condizioni del personale e rinegoziazione dei leasing”, ha spiegato l’ad di Ryanair.

Alitalia, Ryanair: “Verso spezzatino, noi interessati a flotta”
Alitalia, Ryanair: “Verso spezzatino, noi interessati a flo...