AlbaStar da Bergamo punta al “Turismo religioso”

(Teleborsa) – Sviluppo da Bergamo del “Turismo religioso” grazie alla spagnola AlbaStar, con base a Palma di Majorca. Presentati all’aeroporto di Bergamo Orio al Serio i nuovi voli diretti di della Compagnia aerea iberica a capitale privato verso Lisbona e Oporto. Nuove rotte che fanno parte di un progetto realizzato in occasione del primo centenario delle apparizioni della Madonna a Fatima.

Con l’occasione Alberto Cominassi, head of planning and corporate development di SACBO, la società che gestisce lo scalo orobico, ha ribadito gli ottimi risultati ottenuti dall’aeroporto di Bergamo nello scorso anno, 11.159.631 passeggeri. Risultato che conferma Orio al Serio al 3° posto tra gli aeroporti italiani per numero di passeggeri, subito dietro a Roma Fiumicino e Milano Malpensa, annunciando, tra le “novità” di SACBO, particolare attenzione allo sviluppo del “Turismo religioso”.

I voli per Lisbona e Oporto di AlbaStar opereranno da quello che è considerato il terzo aeroporto di Milano, Milano/Bergamo appunto, dal 20 aprile al 4 giugno e dal 28 agosto al 14 settembre 2017. Ogni lunedì decollerà il servizio per Lisbona e il giovedì quello diretto per Oporto, con un totale di 14 partenze e circa 2300 posti disponibili. I voli saranno operati con aeromobili Boeing 737-400 della flotta di AlbaStar, configurati con 170 posti in classe unica.

“Questo progetto di servizio charter, e con un futuro che prevede anche voli di linea – ha spiegato Giancarlo Celani, Cco e deputy Ceo di AlbaStar – rappresenta una non facile scommessa, dato che punta a destinazioni già raggiunte appunto da voli di linea. Nonostante questo, AlbaStar è molto fiduciosa del successo di questa operazione che consoliderà la posizione di leader nell’ambito dei voli per il turismo religioso”.

“Dal prossimo aprile – ha aggiunto – la flotta AlbaStar crescerà grazie all’arrivo di una nuova macchina, un B737-800 che attualmente è in manutenzione e che vedrà anche una nuova livrea.  A questa prima macchina seguiranno nei prossimi 24/30 mesi ulteriori tre nuovi aeromobili”.
 

AlbaStar da Bergamo punta al “Turismo religioso”
AlbaStar da Bergamo punta al “Turismo religioso”