Airbus taglia la produzione di A380 per il calo di ordini

(Teleborsa) – Il colosso dell’aeronautica Airbus taglia la produzione del superjumbo A380, a causa della mancanza di ordini. Lo riporta il quotidiano francese Le Figaro, segnalando che la produzione sarà ridotta dal 2018 a 1 al mese rispetto ai 2,5 al mese prodotti attualmente. 

Secondo il responsabile del programma A380, Alain Flourens, questa decisione consentirà al gruppo di “distribuire meglio il carico di consegne in attesa di nuovi ordini”.

La compagnia francese, che attende una ripresa degli ordini a partire dal 2020, si garantisce così altro 10 anni di produzione: a fine agosto rimanevano altri 124 velivoli da consegnare dei 319 ordini acquisiti dal 2000 e quest’anno la società consegnerà altri 27 esemplari, in linea con il 2015. 

Il titolo Aibus oggi viaggia a bassa quota alla borsa di Parigi, dove cede il 2,12%.

Airbus taglia la produzione di A380 per il calo di ordini
Airbus taglia la produzione di A380 per il calo di ordini