Airbus raggiunge gli obiettivi 2016

(Teleborsa) – Importanti traguardi sono stati raggiunti nel 2016 da Airbus. Il numero di aeromobili per il trasporto passeggeri consegnati nel 2016 è aumentato per il 14° anno consecutivo raggiungendo un nuovo record di 688 aeromobili consegnati a 82 clienti. Questo numero di consegne è superiore di oltre l’8% rispetto al record precedente di 635 aeromobili raggiunto nel 2015 e comprende 545 aeromobili a corridoio singolo della Famiglia A320 (di cui 68 A320neo), 66 A330, 49 A350 XWB e 28 A380. Gli A321, di maggiore capacità, costituiscono oltre il 40% delle consegne di aeromobili a corridoio singolo.

Airbus ha inoltre registrato 731 ordini netti da parte di 51 clienti (8 dei quali nuovi). Questi ordini comprendono 607 aeromobili a corridoio singolo e 124 wide body. Alla fine del 2016 il libro ordini (backlog) contava 6.784 aeromobili per un controvalore di USD 1.018 miliardi a prezzi di listino.

“Abbiamo raggiunto gli obiettivi che ci eravamo posti nonostante un ambiente operativo difficile, confermando per il futuro la nostra capacità di incremento dei ritmi di produzione. Desidero ringraziare tutti i nostri team di lavoro che hanno permesso di raggiungere questo ambizioso obiettivo”, ha commentato Fabrice Brégier, Presidente di Airbus Commercial Aircraft e Chief Operating Officer di Airbus. “La nostra robusta performance operativa unita a un mercato solido che continua a siglare ordini e a ricevere aeromobili di tutte le dimensioni costituiscono un’eccellente piattaforma per i nostri prossimi passi: aumentare notevolmente le consegne, utilizzare i vantaggi derivanti dalla digitalizzazione e allargare il nostro portafoglio di servizi a livello globale”.

Airbus raggiunge gli obiettivi 2016
Airbus raggiunge gli obiettivi 2016