Airbus, a rischio oltre 1.000 posti di lavoro in Europa

(Teleborsa) – E’ atteso un piano di licenziamenti per il prossimo anno dalla compagnia aerea Airbus. Secondo quanto si apprende da fonti sindacali, Airbus taglierà oltre mille posti di lavoro, in Europa.

Il quotidiano Le Figaro parla di circa 1.164 licenziamenti, in Francia e in Germania, oltre alla chiusura a fine 2018 dell’impianto di Suresnes, vicino Parigi, che impiega 308 persone.

Contestualmente si prevede la creazione di 230 posti di lavoro, quindi il saldo occupazionale netto sarebbe inferiore ai 1.000 posti in meno.  

Airbus, a rischio oltre 1.000 posti di lavoro in Europa
Airbus, a rischio oltre 1.000 posti di lavoro in Europa