Air Berlin, via libera da Bruxelles a prestito ponte da 150 milioni di euro

(Teleborsa) – Via libera da Bruxelles al prestito ponte del valore di 150 milioni di euro che Berlino ha erogato a favore della compagnia aerea Air Berlin.

Vale la pena di ricordare che Air Berlin, dopo l’amministrazione straordinaria di Alitalia è la storia di altro fallimento nel mondo del trasporto aereo con la notizia dell’avvio della procedura concorsuale che è arrivata il mese scorso anche se da tempo erano noti i gravi problemi della compagnia area. 

Il 15 agosto scorso, la Germania ha informato la Commissione UE della sua intenzione di concedere un prestito ponte ad Air Berlin. Questo in seguito al fatto che Etihad, principale azionista della compagnia tedesca ha deciso di ritirare il suo sostegno finanziario per la società . L’istituto di credito pubblico tedesco KfW fornirà a Berlino un credito fino a 150 milioni di euro nei prossimi mesi.

Lo scopo del prestito è consentire all’azienda di continuare ad operare nei prossimi mesi con l’obiettivo  di mantenere i suoi servizi.

Air Berlin, via libera da Bruxelles a prestito ponte da 150 milioni di euro
Air Berlin, via libera da Bruxelles a prestito ponte da 150 milioni di...