A Piazza Affari, Banco BPM festeggia conti e cessione Aletti

(Teleborsa) – Tra le migliori Blue Chip di Piazza Affari svetta Banco BPM che segna un importante progresso del 2,12%. A dare una spinta al titolo i conti annunciati venerdì 4 agosto a mercati chiusi.

Al netto del “badwill”, il primo semestre del Banco BPM si è chiuso con un utile di 94 milioni, contro il rosso di 230 milioni del pari periodo 2016. Escludendo le componenti economiche non ricorrenti, badwill compreso, l’utile netto “adjusted” è pari a 127 milioni.

Il “badwill” emerso a seguito del completamento dei processo del processo di Puchase Price Allocation (PPA) al 1° gennaio 2017, data di efficacia della fusione tra i Gruppi Banco Popolare e BPM. Considerando le componenti non ricorrenti ed il badwill il primo semestre 2017 si chiude con un utile netto pari a 3.170,4 milioni”, spiega la nota della società.

Inoltre Banco BPM e ANIMA  Holding hanno sottoscritto un Memorandum of Understanding vincolante, avente ad oggetto la cessione del 100% del capitale di Aletti Gestielle SGR a ANIMA Holding.

A Piazza Affari, Banco BPM festeggia conti e cessione Aletti
A Piazza Affari, Banco BPM festeggia conti e cessione Aletti