1 minuto in Borsa 6 febbraio 2017

(Teleborsa) – Seduta no per la Borsa di Milano, che fa peggio degli altri mercati europei, in una giornata generalmente negativa.

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, vola CNH Industrial, con una marcata risalita del 3,36%. Le più forti vendite, invece, si manifestano su Banca Popolare dell’Emilia Romagna.

L’oro mostra un timido guadagno, con un progresso dello 0,55%.

Tra i dati macroeconomici più importanti, segnali di peggioramento del sentiment degli investitori in Europa, mentre sono cresciuti gli ordinativi industriali in Germania nel mese di dicembre. Mercoledì pomeriggio sono attese le scorte di petrolio dagli USA e il dato sui nuovi cantieri residenziali dal Canada.

Attesa una partenza incerta per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P-500 si muove sulla parità, in sintonia con il derivato sui titoli tecnologici USA che scambia a 5.153,25 punti.

1 minuto in Borsa 6 febbraio 2017
1 minuto in Borsa 6 febbraio 2017