1 minuto in Borsa 18 novembre 2016

(Teleborsa) – Seduta al ribasso per le principali borse del Vecchio Continente. Milano è la peggiore, trainata al ribasso dal comparto bancario.

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, andamento positivo per Brembo, che avanza dello 0,56%. Le peggiori performance, invece, si registrano su Banco Popolare, in caduta di oltre 4 punti.

Lieve miglioramento dello spread, con il rendimento del BTP a 10 anni che si attesta al 2,08%.

Tra le grandezze macroeconomiche rilevanti, in diminuzione il surplus delle partite correnti nella Zona Euro a settembre, mentre i prezzi alla produzione in Germania accelerano il passo a ottobre, ma continuano a mostrare una flessione su base annua. Nel pomeriggio è atteso l’indice dell’attività economica dagli USA.

Attesa una partenza negativa per Wall Street. In particolare, il future sull’S&P-500 si muove in frazionale ribasso, in sintonia con il derivato sui titoli tecnologici USA che scambia a 4.826,75 punti.

1 minuto in Borsa 18 novembre 2016
1 minuto in Borsa 18 novembre 2016