1 minuto in Borsa 15 febbraio 2017

(Teleborsa) – Stabile Piazza Affari, che non aggancia il trend moderatamente rialzista dei principali mercati europei.

Tra le migliori Blue Chip di Piazza Affari, incandescente Unicredit, che vanta un incisivo incremento del 2,35%. Le più forti vendite, invece, si manifestano su Banco BPM.

Seduta in frazionale ribasso per il petrolio che lascia, per ora, sul parterre lo 0,56%.

Tra i dati macroeconomici più importanti, si amplia il surplus della bilancia commerciale della Zona Euro, mentre il tasso di disoccupazione del Regno Unito è rimasto stabile, come atteso dal consensus. Nel pomeriggio sono attese le scorte di petrolio e le vendite al dettaglio dagli USA.

Attesa una partenza incerta per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P-500 si muove sulla parità, in sintonia con il derivato sui titoli tecnologici USA che scambia a 5.274,25 punti.

1 minuto in Borsa 15 febbraio 2017
1 minuto in Borsa 15 febbraio 2017