1 minuto in Borsa 13 settembre 2016

(Teleborsa) – Seduta prudente per le principali borse del Vecchio Continente. Solo Madrid resta debole.

Si distinguono a Piazza Affari i settori, Beni personali e casalinghi, Chimico e Beni di consumo. Nella parte bassa della classifica di Piazza Affari, sensibili ribassi si sono manifestati nei comparti Petrolifero, Immobiliare e Media.

Piccolo passo in avanti dello spread, che raggiunge quota 125 punti base.

Tra i dati macroeconomici rilevanti, è rimasto stabile l’indice che misura le aspettative di crescita dell’economia tedesca, mentre accelera l’attività industriale italiana a luglio. Domani pomeriggio sono attese le scorte di petrolio e i prezzi import dagli Stati Uniti.

Attesa una partenza negativa per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P-500 si muove in frazionale ribasso, in sintonia con il derivato sui titoli tecnologici USA che scambia a 4.741,50 punti.

1 minuto in Borsa 13 settembre 2016
1 minuto in Borsa 13 settembre 2016