1 minuto in Borsa 12 ottobre 2017

(Teleborsa) – Milano è debole, in scia alle altre Borse di Eurolandia.

In buona evidenza a Milano il comparto Chimico (+3,04%). Nella parte bassa della classifica del listino azionario italiano, sensibili ribassi si manifestano nel comparto Sanitario (-1,60%).

L’Euro/Dollaro USA è sostanzialmente stabile e si ferma su 1,19.

Tra i principali indicatori in arrivo, è previsto questo pomeriggio dagli Stati Uniti l’annuncio dei Prezzi alla Produzione su base sia annuale che mensile.
È previsto questo pomeriggio sempre dagli Stati Uniti l’annuncio sia delle Richieste dei Sussidi di Disoccupazione, che delle Scorte di Petrolio.

Attesa una partenza negativa per la Borsa di New York. In particolare, il future sull’S&P-500 si muove in ribasso, in sintonia con il future sul Nasdaq 100 che scambia a 6.079,25 punti.

1 minuto in Borsa 12 ottobre 2017
1 minuto in Borsa 12 ottobre 2017