Mobile media e trasformazione digitale protagonisti di Upgrade Mobile Summit

Nella sua prima edizione l’evento organizzato da Upgrade Italia, in collaborazione con le testate specializzate "DailyNet" e "360com", sarà dedicato a fornire insight esclusivi, analizzare le tecnologie e conoscere i più moderni strumenti di monetizzazione che gli smartphone mettono a disposizione delle aziende. Senza dimenticare l'innovazione made in Italy

Si svolgerà a Milano il prossimo 18 novembre la prima edizione di Upgrade Mobile Summit, convegno di informazione e formazione dedicato alle aziende italiane alle prese con la rapida trasformazione che interessa il mondo delle tecnologie di comunicazione. L’evento, organizzato da Upgrade Italia in collaborazione con il quotidiano digitale DailyNet e il portale 360com, si terrà a partire dalle 9:00 a Palazzo Mezzanotte, in Piazza Affari.

Il mondo del digital mobile sarà al centro della giornata, dedicata a operatori, manager, imprenditori e consulenti impegnati nello sviluppo della digital economy, con particolare riferimento alle attività di marketing e comunicazione.

Nel corso dell’evento, saranno trattate tutte le macro e le sottocategorie del settore mobile, oggetto di recenti cambiamenti, evoluzioni e trasformazioni: dall’adv ai metodi di profilazione, dalla mobile economy al banking.

Durante il summit gli speaker, oltre a presentare i propri prodotti e aziende, metteranno il loro know-how al servizio della platea, a partire da ricerche e dati inediti che saranno periodicamente aggiornati sulla piattaforma di contenuti on-demand collegata all’evento, ospitata dal portale http://www.upgradeitalia.com. I partecipanti al summit avranno a disposizione per tutto l’anno un’area riservata, da cui scaricare i contenuti dell’evento, insight, video-pills di formazione, ricerche, e-book e aggiornamenti.

«Questo convegno – commenta Aureliano Roio, managing director di Upgrade Italia -, è il primo atto di un’attività volta a stabilire un canale di comunicazione continuativo tra le aziende e i player della industria digitale nazionale. Grazie ai nostri ospiti cercheremo di offrire una visione la più approfondita sulle più moderne tecnologie digitali e sulle migliori opportunità offerte dal mercato, con l’obiettivo di agevolare i professionisti nelle scelte di make or buy, nella selezione dei partner e nella valutazione delle tecniche più adatte alle proprie esigenze di comunicazione e di business».

Il programma
L’apertura dei lavori è affidata a Fabrizio Angelini, Co-Founder di Sensemakers e rappresentante in Italia del gigante statunitense delle misurazioni comScore che fornirà i dati di mercato sui quali si incardinerà il resto delle discussioni, e Matthieu de Montgolfier, Ceo Italy & Switzerland del gruppo Tbs, che insieme a Riccardo Giuggiola, Co-Founder & Ceo di Lens Academy, illustreranno i risultati di una ricerca sui marketing manager italiani realizzata appositamente per il Summit, per rappresenta parimenti lo stato dell’arte dal lato dell’offerta.

A seguire, spazio ai rappresentanti di alcune aziende leader nell’offerta di servizi digitali: Sara Buluggiu, Country Manager del gruppo Rubicon Project in Italia e Direttore Commerciale Sud Europa e MENA; Charlotte Diemer, Director of Content & Insights del gruppo internazionale Teads; Luca Panella, Sales Director del gruppo Ogury; Nicolò Palestino, Ceo del gruppo Widespace. Borsa Italiana presenterà in anteprima la sua nuovissima piattaforma digitale per il financial assessment delle aziende.

Il pomeriggio conterà sul contributo di Anthony Gravina Head of International Programme at BBC Worldwide e Claudio Semenza, giornalista esperto di nuovi linguaggi video, che metteranno a disposizione del pubblico le proprie esperienze all’interno di contesti editoriali internazionali e forniranno lo spunto per la successiva tavola rotonda in cui si discuterà dei possibili orizzonti per l’editoria digitale con player del calibro di Italiaonline. Nel pomeriggio, spazio agli approfondimenti e alle suggestioni con Cristina Favini, Strategist, Manager of Design & Partner del gruppo Logotel, che parlerà di UX e comunicazione, e ReKall VR che mostrerà alla platea le opportunità dei video a 360 gradi, che sono ormai il trend portante del content marketing per il 2017.

«Upgrade Mobile Summit – spiega Federico Luperi, Direttore Innovazione e Nuovi Media del Gruppo Adnkronos e chairman dell’evento – vuole essere diverso dalle consuetudini, a partire dalla registrazione dei partecipanti. Introdurremo, infatti, una novità sociale e tecnologica che sarà protagonista nel nostro prossimo futuro digitale e che i presenti sperimenteranno in anteprima e in prima persona. Ma Upgrade Mobile Summit sarà anche un luogo di preziosa interazione che offrirà un’esperienza unica, progettata per preparare chi vi partecipa ad affrontare con successo le proprie sfide personali e professionali».

Mobile media e trasformazione digitale protagonisti di Upgrade Mobile Summit
Mobile media e trasformazione digitale protagonisti di Upgrade Mobile&...