Furto e legittima difesa: come comportarsi

La difesa del patrimonio è legittima soltanto se proporzionata all’offesa: non è possibile, pertanto, uccidere per difendere i propri beni.

La legge italiana permette a chi si trova in pericolo di potersi difendere senza dover attendere l’intervento della polizia o dei carabinieri. La legittima difesa è una forma residuale di autotutela lasciata dall’ordinamento al singolo cittadino tutte le volte in cui non è possibile far intervenire chi è legittimato ad utilizzare la forza, cioè lo Stato…

PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO VAI SU LaLeggeperTutti.it

Furto e legittima difesa: come comportarsi
Furto e legittima difesa: come comportarsi