Riforma del catasto: come calcolare online i metri quadrati della tua casa

L'Agenzia delle Entrate ha pubblicato il sito per calcolare i metri quadri delle abitazioni

L’Agenzia delle Entrate si porta avanti e, in attesa della riforma del catasto, introduce il nuovo metodo per il calcolo della rendita catastale. A partire da oggi, salvo ripensamenti dell’ultimo minuto, sarà possibile calcolare online le superfici catastali di oltre 57 milioni di immobili.

I professionisti potranno accedere alle nuove visure catastali tramite il portale Sister, mentre i privati potranno farlo attraverso Fisconline. La novità riguarda le unità immobiliari urbane a destinazione ordinaria che siano dotate di planimetria e iscritte ai gruppi A (abitazioni e uffici), B (uffici uffici, scuole, ospedali) e C (box auto, magazzini, negozi).

catasto 468

Riforma del catasto: guarda la gallery

Ai fini fiscali, come per il pagamento di IMU e TASI, si continuerà a utilizzare il vecchio metodo del calcolo della rendita catastale basato sul numero di vani. Il calcolo della superficie catastale, ad ogni modo, sarà importante per il pagamento della TARI. Nel caso in cui la planimetria depositata rispecchi il reale stato dell’immobile, la superficie catastale fornirà un utile riscontro per verificare la correttezza della base imponibile utilizzata dal comune per il calcolo della tassa sui rifiuti.

Indipendentemente dagli utilizzi pratici, l’introduzione del calcolo della superficie catastale potrebbe essere il primo passo per fare emergere le discrepanze dell’attuale sistema di calcolo. A  parità di metrature, infatti, oggi gli appartamenti più recenti e quindi con vani più piccoli, risultano avere rendite catastali più alte.

Leggi anche:
RENDITA CATASTALE: ONLINE GRATIS I DATI PER CALCOLARE IL VALORE DELLA CASA

Riforma del catasto: come calcolare online i metri quadrati della tua casa
Riforma del catasto: come calcolare online i metri quadrati della tua&...